motivazioneLeggendo qua e là online pare che la ricerca abbia dimostrato come studiare una lingua straniera, a qualsiasi età, porti indiscussi benefici al cervello e all’elasticità mentale. Non stiamo parlando solo di bilinguismo, ma anche del semplice studio occasionale che molti di noi intraprendono da adulti. Quando ci iscriviamo ad un corso di lingua abbiamo sempre un motivo: curiosità, lavoro, turismo, necessità…

Ma avreste mai immaginato che proprio questo motivo è uno dei fattori che determinerà se e quanto riusciremo ad imparare la lingua in questione?

Quanto incide la motivazione?

Da tempo nel mondo dell’educazione e della linguistica si cerca di “misurare” quanto il fattore motivation incida sul rendimento nello studio di una lingua straniera (vedi Language Learning Motivation) e, sebbene non si sia giunti a conclusioni definitive, sicuramente si è potuto stabilire che l’essere motivati è il primo e forse più importante passo verso il successo. Dunque ogni volta che penso di intraprendere lo studio di una lingua (ma il discorso potrebbe estendersi a tantissimi altri tipi di attività) dovrei chiedermi: ma perché voglio farlo? Cosa mi spinge? Una curiosità temporanea, una passione profonda, un’esigenza lavorativa?

Con questo naturalmente non vogliamo dire che non si debba “provare”: l’arabo m’incuriosisce, perché non iscrivermi ad un corso e vedere com’è questa lingua così strana? Assolutamente sì. Ma se poi dalla semplice curiosità non nasce una passione, una motivazione appunto che ci spinga a continuare, l’arabo lo abbandoneremo sicuramente dopo pochi mesi.

Come incentivare o tenere viva la motivazione?

Dalla nostra esperienza, noi consigliamo sempre di trovare qualcosa che la lingua ci può dare. Ad esempio con l’inglese, una volta raggiunto un livello di indipendenza si avrà accesso ad un enorme bagaglio di informazioni disponibili online, che non sempre sono disponibili in italiano. Dalle ultime novità sulla moda ai tutorial su YouTube, con l’inglese avremo l’imbarazzo della scelta.

Mantenendo viva la motivazione, studiare o andare a lezione non saranno un peso. E i frutti si vedranno, parola di The London School!